In vendita!

L’OTTOCENTO A VERONA

42.00

  • EAN:  9788882153649
  • Nuovo,  Ultimo di magazzino

Quantità: 1 disponibili

Condividi su:

Il libro documenta il periodo ottocentesco dell’arte veronese attraverso la storia della cultura figurativa locale. L’analisi delle opere pittoriche è preseduta da una descrizione del contesto politico ed economico: prima dell’età francese, tempo di guerra o di attesa di guerra, e poi dell’età austriaca, da sempre tacciata di oscurantismo ma madre della coscienza diffusa di “italianità”. La più eloquente documentazione di tale contesto è costituita dal panorama artistico descritto dal libro, popolato di vicende e personaggi, a volte relegati al ruolo di minori, sebbene determinanti nella storia artistica della città.

  • A Cura : Sergio Marinelli
  • Pagine: 367
  • Illustrato: si, a colori
  • Dimensione: 24 x  30 cm
  • Copertina:  Rigida
  • Casa Editrice: Arti Grafiche Amilcare Pizzi
  • Anno: 2001