In vendita!
, , ,

IL GIARDINO E LA MEMORIA DEL MONDO

22.00

Il volume invita a pensare al giardino come a luoghi in cui si conserva la memoria collettiva di un territorio. In 4 sezioni vengono affrontate problematiche centrali del nostro tempo: dalla possibilità della creazione nell’arte contemporanea del giardino e del paesaggio al ruolo che in essa hanno i paesaggisti, dalla questione della conservazione del patrimonio culturale e della valorizzazione degli spazi vissuti del quotidiano alla necessità di assumere un vero pensiero ecologico.

Quantità: 1 disponibili

Condividi su:
  • A cura di: Giuliana Baldan Zenoni-Politeo; Antonella Pietrogrande
  • Pagine:   258
  • Illustrato:  no
  • Dimensioni: 23 x 17 cm
  • Copertina : Flessibile con sovracoperta
  • Casa Editrice: Olschki
  • Anno : 2002